Risparmia con le soluzioni tutto compreso di Futurklima.

Subito per te fino a -65% grazie alla Cessione del Credito d’imposta.

Quando sostituire una caldaia

Una caldaia può durare a lungo, ma dopo svariati anni potrebbe danneggiarsi e provocare, a causa del suo funzionamento non ottimale, consumi molto elevati o peggio rompersi proprio durante la stagione invernale.

Oggi cambiare una caldaia che potrebbe rompersi da un momento all’altro è super-conveniente, sostituisci la caldaia con il 65% di sconto!

Ecco quando è bene cambiare la caldaia:

(ora! Sostituisci la caldaia con il 65% di sconto! )

  • Rotture e guasti: una caldaia “datata” aumenta notevolmente il rischio di interventi di manutenzione straordinaria e questi ultimi possono risultare molto dispendiosi. La sostituzione di una vecchia caldaia limita le manutenzioni straordinarie, in quanto un impianto nuovo non ne avrà bisogno.

 

  • Risparmio: grazie all’Ecobonus 2020, è prevista una detrazione fiscale del 50% se installi una nuova caldaia a condensazione in classe A e fino al 65% se oltre a sostituire la tua vecchia caldaia con una nuova a condensazione di classe A, installi anche un dispositivo di termoregolazione evoluto.

 

  • Migliorare la classe energetica: sostituire la propria caldaia con una più moderna determina una maggiore efficienza dell’impianto, che si riflette in una riduzione sia dei costi per il riscaldamento.

 

  • Sfruttamento fonti rinnovabili: le vecchie caldaie a gas utilizzano fonti non rinnovabili. Nel caso di sostituzione con una caldaia a condensazione si possono integrare pannelli solari o altre fonti di energia rinnovabile che salvaguardano l’ambiente e riducono i consumi.